SHA Thailandia

Hotel certificati SHA Plus+

Come entrare in Thailandia ai tempi del Covid

Quindi hai deciso che è ora di andare nel posto più bello del mondo: la Thailandia!

Circolano molte voci e questo crea confusione…
• Posso entrare in Thailandia?
• Non posso?
• Come entrare?
• Anche le persone vaccinate hanno bisogno della quarantena?
• Dove posso trovare informazioni aggiornate?

Questi sono i passaggi necessari per ottenere un permesso di ingresso finale (Thailand Pass) in Thailandia: 

Passaggio 1: richiedere un visto

Il primo passo è verificare se hai bisogno di un visto e capire quale visto dovresti richiedere.

Alcuni paesi offrono esenzioni dal visto per i turisti che intendono soggiornare meno di 30 giorni in Thailandia.

Puoi controllare se hai bisogno di un visto e richiedere un visto qui

Passaggio 2 – Prenota Hotel che collaborano con noi, attingono direttamente dalla storia e dalla tradizione veneziana voli

Easy.

Passo 3 - Assicurazione

è necessaria un'assicurazione di viaggio per entrare in Thailandia. L'assicurazione deve soddisfare i requisiti dell'Ambasciata della Thailandia. L'assicurazione deve essere valida per l'intero periodo del tuo soggiorno in Thailandia e deve includere esplicitamente una copertura COVID-19 di un minimo di $ 100,000. Una polizza assicurativa senza questa copertura esplicita comporterà il rifiuto della domanda di ingresso in Thailandia. Dopo una lunga ricerca abbiamo trovato il Ala di sicurezza un'assicurazione approvata dal governo thailandese, significativamente più economica di qualsiasi altra assicurazione che abbiamo trovato lungo il percorso e copre anche qualsiasi spesa relativa al Covid – anche senza sintomi.

Passaggio 4: Thailandia Pass 

Thailand Pass Questo è il nuovo modulo di conferma dell'ingresso che deve essere compilato (online) dopo aver raccolto tutti i documenti lungo il percorso. Puoi trovare il modulo Qui .

Il primo passo è compilare i dettagli personali, le informazioni di contatto di emergenza e le informazioni di contatto in Thailandia (il primo hotel SHA).

Devi includere anche il assicurazione di viaggio che include una copertura esplicita per COVID-19 e una foto del passaporto, quindi è consigliabile avere tutti i documenti in formato digitale in una cartella ordinata (!)

Fai attenzione:

– L'assicurazione di viaggio deve includere una copertura di almeno $ 100,000. Un polizza assicurativa senza esplicita copertura numerica non saranno accettati.

– Deve essere presentato un certificato di vaccino che includa le date di ricezione dei due vaccini.

– L'ultimo vaccino deve essere almeno due settimane prima dell'arrivo in Thailandia.

– Il certificato deve includere un codice a barre che verrà scansionato dalle autorità all'arrivo.

– Il passaporto deve essere valido per almeno sei mesi dopo l'arrivo.

Nel secondo passaggio caricherai il file conferma della prenotazione dell'hotel e poi non resta che aspettare.

 

Fai attenzione:

- L' biglietti aerei devono essere di andata e ritorno, in modo che includano la data del volo per la Thailandia e la data del volo di ritorno in Israele.

– Conferma della prenotazione an Hotel AQ/ASQ or Hotel SHA.

– Dopo aver compilato il modulo, attenderai 3-5 giorni lavorativi affinché il modulo venga approvato dall'ambasciata.

Passaggio 5: prepara i documenti richiesti prima di andare in aeroporto

Elenco dei documenti da portare con sé in volo:

1. Passaporto e fototessera 

2. Biglietti aerei (andata e ritorno)

3. Permesso di ingresso per la Thailandia (Thailand Pass)

4. Modulo di dichiarazione completo e firmato

5. Modulo T8 completo e firmato

6. Conferma di prenotazione alberghiera

7. Assicurazione sanitaria coprendo più di 100,000 USD

8. Scarica il Thailandia Plus App

9. La Covid RT-PCR deve essere eseguita fino a 72 ore prima della partenza

 

Maggiori dettagli su Thailandia Pass

Prima della diffusione del COVID-19, potevi visitare facilmente la Thailandia. Ma poiché ora stiamo affrontando questa crisi, entrare in Thailandia e in altri paesi stranieri può essere difficile. 

Attualmente, il governo thailandese impone varie restrizioni di viaggio. Ciò significa che è necessario preparare vari requisiti per entrare nel paese. 

Uno dei documenti che devi raccogliere è il COE o Certificate of Entry. Questo certificato è il più difficile da ottenere in quanto richiede molto impegno e consuma la maggior parte del tuo tempo. 

A partire da ora, l'alleanza dell'Agenzia per lo sviluppo del governo digitale e il Ministero degli Affari Esteri stanno pianificando di sviluppare il Thailand Pass System in alternativa al Certificate of Entry. 

Con il numero ridotto di casi di COVID-19 nel paese, la Thailandia riaprirà le sue porte ai visitatori per ricostruire l'economia. Secondo il governo, i turisti impiegheranno meno tempo e sforzi per ottenere il loro Thailand Pass.

Definizione Thailandia Pass

 Se è la prima volta che incontri il termine "Thailand Pass", potresti chiederti di cosa tratta il sistema. 

Thailand Pass è un sistema basato su Internet, che aiuta i viaggiatori a ottenere il documento, consentendo loro di visitare facilmente la Thailandia. Oltre a ciò, il processo per ottenere il Thailand Pass è più conveniente rispetto alla richiesta del certificato di ingresso. 

Thailand Pass e Certificate of Entry sono entrambi un'applicazione che raccoglie dati importanti per l'ingresso. L'unica differenza tra il primo e il secondo è che il Thailand Pass richiede i dati di viaggio e sanitari del turista, compreso il certificato di vaccinazione. Tutte queste informazioni sono necessarie per facilitare il processo di archiviazione dei moduli T* e TM6. 

Con l'uso del Thailand Pass System, verranno indirizzate tutte le pratiche burocratiche e i documenti necessari per la conformità alla normativa COVID-19.

Il Thailand Pass è realizzato per assistere il sistema "Ease of Travel" del paese. Oltre a ciò, accelera anche il processo di caricamento dei documenti di viaggio richiesti e la compilazione delle informazioni necessarie. 

Chi può richiedere il Thailand Pass

Tutti possono richiedere il Thailand Pass, che tu sia uno straniero o un cittadino thailandese locale, purché rispetti le restrizioni di viaggio stabilite. 

Completamente vaccinato dai seguenti paesi

Stranieri e thailandesi possono entrare in Thailandia senza richiedere loro di sottoporsi a quarantena purché siano completamente vaccinati. Tutto quello che devi fare è aspettare almeno una notte in un SHA+ or AQ hotel mentre aspetti il ​​risultato del test RT-PCR COVID 19. 

Inizialmente, il programma senza quarantena è disponibile solo per i viaggiatori che vivono in un paese a basso rischio e ci sono più di 46 paesi a basso rischio di COVID-19. Significa che devi rimanere in uno di questi paesi a basso rischio per almeno tre settimane prima di visitare la Thailandia. 

Completamente vaccinato con il programma Sandbox

Per quei viaggiatori che sono completamente vaccinati ma provengono da paesi non elencati, possono visitare la Thailandia senza sottoporsi a un programma di quarantena. Ma sono tenuti a passare attraverso il programma Sandbox, tra cui Samui, Phuket, Chiang Mai, Hua Hin, Pattaya, Bangkok e altro, prima di entrare in Thailandia. Devono rimanere in queste aree Sandbox per una settimana. 

Programma non vaccinato in quarantena

La Thailandia apre le sue porte anche ai viaggiatori parzialmente vaccinati o ancora non vaccinati. Ma devono intraprendere una quarantena obbligatoria per non meno di dieci giorni. Ciò significa che devono trascorrere le loro dieci notti in un AQ o ASQ hotel di quarantena prima che vagano per alcune parti della Thailandia. 

Quali sono i requisiti necessari per richiedere il Thailand Pass

Poiché il Thailand Pass ha lo scopo di supportare la "facilità di viaggio", devi solo completare alcuni requisiti per ottenere un codice di accesso che ti consenta di entrare in Thailandia. 

Di seguito sono riportati i requisiti necessari che è necessario completare. 

Documenti richiesti:

  • Una prenotazione di volo

  • Un certificato di vaccinazione (completamente vaccinato) con un vaccino approvato almeno 14 giorni prima del viaggio.

  • Le persone precedentemente infettate entro 3 mesi devono aver ricevuto 1 dose di un vaccino approvato almeno 14 giorni prima del viaggio.

  • I viaggiatori di età inferiore ai 18 anni, viaggiando con i genitori o tutori, sono esenti dall'obbligo di vaccinazione.

  • Un certificato medico con an Risultato di laboratorio RT-PCR indicando che COVID-19 non viene rilevato emesso non più di 72 ore prima di viaggiare (tutti i viaggiatori).

  • Un pagamento confermato per SHA+ / AQ Alloggioe test RT-PCR.

  • Una polizza assicurativa con una copertura non inferiore a US $ 50,000.

Quanto tempo ci vuole per elaborare il Thailand Pass

Non è necessario attendere diverse settimane o mesi per ottenere questo documento essenziale che ti permetterà di visitare la Thailandia. 

Devi solo aspettare da tre giorni a cinque giorni per ottenere il tuo Thailand Pass. Ciò dipenderà dal luogo in cui invii la domanda del Thailand Pass. 

Con questo in mente, ti consigliamo vivamente di presentare la domanda per il Thailand Pass almeno una settimana prima del giorno di partenza previsto. 

Il certificato di ingresso è ancora richiesto per alcuni viaggiatori

Come accennato in precedenza, il Certificato di Ingresso sarà sostituito dal Thailand Pass. Tuttavia, alcuni visitatori devono comunque ottenere il certificato di ingresso prima di venire in Thailandia. 

Allora, chi sono questi viaggiatori?

  • Visitatori che viaggiano via terra o via mare, comprese navi da crociera, yacht e altro
  • Visitatori che entreranno nel Paese in aereo prima del 1° novembre 2021

Domanda di abbonamento Thailandia

Una delle cose migliori di richiedere il Thailand Pass è che è gratuito. Oltre a ciò, puoi richiedere questo certificato da solo. 

D'altra parte, molti viaggiatori tendono a richiedere il proprio Thailand Pass tramite un fornitore di servizi a pagamento, incluso uno studio legale. Il fornitore di servizi a pagamento aiuta i visitatori a raccogliere i documenti necessari ed elaborarli per te. 

Conclusione

Dalla diffusione del COVID-19, la maggior parte dei paesi ha chiuso le porte ai visitatori per evitare un possibile aumento dei casi di COVID-19. Ma in questi giorni, il numero di casi nella maggior parte dei paesi, inclusa la Thailandia, si riduce gradualmente. Ecco perché alcuni di questi stati stanno riaprendo le porte ai viaggiatori per rivitalizzare l'economia. 

Ma ci sono varie normative COVID-19 che i visitatori devono seguire rigorosamente. Uno di questi sta preparando diversi documenti che richiedono molto tempo e fatica. Quindi, per alleggerire il tuo fardello di viaggiatore, la Thailandia ha proposto il Thailand Pass, una certificazione che mostra che sei idoneo ad entrare in Thailandia fintanto che sei completamente vaccinato.