Organizza la tua vacanza in Thailandia

donna in canotta gialla e rossa e pantaloncini marroni in piedi sulla formazione rocciosa vicino al corpo

Quando pensi a una vacanza in Thailandia, molto probabilmente consideri questa vacanza di lusso fuori portata. Tuttavia, arrivarci è molto più facile di quanto pensi. La Thailandia è una delle destinazioni più convenienti. Questo è il motivo per cui, ogni anno, vedi milioni di turisti vagare per le strade di Bangkok e soggiornare in fantastici hotel a cinque stelle.

Se anche tu vuoi goderti una vacanza in Thailandia, la prima cosa che devi fare è pianificare. Dal momento in cui sali su quell'aereo per il decollo, dovresti sapere esattamente cosa puoi aspettarti dalla tua vacanza.

Ti starai chiedendo; come ti prepari per un viaggio in Thailandia? Bene, ecco tutto quello che devi sapere per aiutarti a pianificare la tua vacanza nella terra dei sorrisi.

scala mobile grigia e nera all'interno dell'edificio

Ritiro bagagli in Thailandia Markus Winkler

Conosci il momento migliore per visitare

In realtà, la Thailandia ha una temperatura media tutto l'anno di 30 gradi Celsius. Ciò significa che, se proprio lo volessi, potresti visitarlo in qualsiasi momento dell'anno. Tuttavia, se sei una persona che preferisce viaggiare comodamente. Dato che vuoi evitare un clima estremamente caldo o umido, il periodo migliore per visitare è nei mesi invernali. Questa stagione secca e fresca è di solito tra novembre e l'inizio di aprile. 

Tieni presente che il periodo migliore per visitare dipenderà dalla parte della Thailandia in cui intendi viaggiare. Questo perché il clima varia tra le coste orientali e occidentali della Thailandia. Inoltre, nelle regioni del nord e del sud del paese.

Se decidi di andare durante la stagione delle piogge, da marzo a settembre, allora beneficerai della convenienza. Tutto è molto più economico in questi mesi.

carta da parati con rugiada d'acqua

Inverno in Thailandia di Nathan Dumlao

Viaggia in autonomia o in gruppo

Spesso i turisti sono curiosi di sapere se viaggiare in Thailandia in gruppo è meglio che viaggiare in autonomia. La risposta, tuttavia, dipende dalla persona. Puoi viaggiare in Thailandia da solo, con un compagno di viaggio o con compagni di viaggio. La scelta è tua!

Cerca il visto di cui hai bisogno

Se stai pensando di viaggiare in Thailandia, potresti essere in grado di sfruttare la regola di esenzione dal visto. Puoi scoprire di più su questa regola e di quale visto hai bisogno nell'articolo Visto per la Thailandia | Una guida passo passo o se hai intenzione di rimanere qui più a lungo, controlla il nostro Visto a lungo termine per la Thailandia Guida, mostriamo tutte le diverse opzioni che potresti prendere in considerazione. 

Sapere come accedere ai tuoi soldi in Thailandia

È importante sapere che la valuta utilizzata in Thailandia è il Thai Bhat. Ci sono una varietà di fantastiche app mobili che consentono il monitoraggio della conversione di valuta.

Il metodo di pagamento ampiamente accettato in tutta la Thailandia è la carta di credito. Se ti trovi a dover pagare qualcosa in un ristorante o in un centro commerciale, puoi farlo con la tua American Express, Visa o Mastercard.

Assicurati di informare la tua banca del tuo viaggio in Thailandia. Alcune banche negano o bloccano addebiti imprevisti dall'estero.

È anche utile tenere un po' di soldi con te nel caso tu voglia contrattare in uno dei mercati locali o comprare cibo da strada. Se vuoi prelevare contanti, ci sono sportelli automatici dappertutto e sono entrambi facili da trovare e utilizzare. Fai attenzione alle commissioni di prelievo aggiuntive!

Organizza la tua assicurazione di viaggio

Una delle necessità per ogni viaggiatore, famiglia o nomade digitale quando si tratta di viaggiare è l'assicurazione di viaggio.

Indipendentemente da dove stai andando, devi sapere quali sono i rischi di viaggio, come stare al sicuro e quali coperture assicurative di viaggio. Se ti chiedi qual è la migliore assicurazione sanitaria per la Thailandia o qual è l'assicurazione di viaggio più economica per la Thailandia, questo articolo coprirà esattamente questo.

L'articolo "La migliore assicurazione di viaggio per viaggiare in Thailandia” ti dirà tutto ciò che devi sapere su come completare questo passaggio.

Scegli dove andare in Thailandia

Infine, pianifica esattamente dove vuoi andare. Gli amanti della natura e degli animali tendono ad andare a nord, mentre i vagabondi della spiaggia e le tramogge delle isole tendono ad andare a sud. Tuttavia, non c'è nulla che ti impedisca di avere un assaggio di tutto ciò che la Thailandia ha da offrire.

In genere, da una settimana a 10 giorni è più che sufficiente per farlo. Trascorri una notte a Bangkok ed esplora le attrazioni del nord. Quindi, trascorri alcuni dei tuoi ultimi giorni in una delle spiagge del sud.

Sapere cosa mettere in valigia

Grazie al clima caldo, l'imballaggio è relativamente facile e leggero. Come avviso, la gente del posto si veste in modo conservativo. Certo, puoi indossare quel bikini in spiaggia, ma cerca di non andare in giro per i centri commerciali o i mercati in uno.

Dopo aver preso in considerazione tutto quanto sopra, ora sei quasi pronto per pianificare il tuo viaggio in Thailandia. Buon viaggio!